logo fusine

Municipio p.zza Vittorio Emanuele, 20 - 23010 Fusine (SO)
P.iva 00092620145 - C.u. UFR2WD
Tel. 0342 492141 - Fax. 0342 590370
Pec. protocollo.fusine@cert.provincia.so.it
Mail: info@comune.fusine.so.it

DISPOSIZIONI STRAORDINARIE PER L'AMBULATORIO MEDICO

 

A TUTTI I PAZIENTI

 CHI DEVE FARE LE RICETTE

DI FARMACI PER MALATI CRONICI DEVE TELEFONARE

 DIRETTAMENTE AL CELLULARE DELLA DOTTORESSA VALLI 349 3445539

 O ALLA SEGRETERIA DI BERBENNO 0342 590363

 SPECIFICANDO CHE SI VUOLE

 RITIRARE LA RICETTA ALL’AMBULATORIO DI FUSINE

 

 Prima di accedere all'ambulatorio si consiglia vivamente di contattare telefonicamente la dottoressa Valli

GRAZIE!

 

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE RACCOLTA DEIEZIONI CANINE

avviso raccolta deiezioni canine

La raccolta delle deiezioni canine è obbligatoria per legge e il mancato adempimento prevede sanzioni. E’ importante rispettare le regole sia per ragioni di decoro urbano sia per questioni di igiene. Il vivere comune passa attraverso la cura adeguata di aspetti che rispondono non solo alla legge ma anche al reciproco rispetto.

 

Il Comune di Fusine chiede a tutti i proprietari dei cani maggiore attenzione e ricorda che la legge prevede l’obbligo di raccogliere le deiezioni dei cani e sottolinea che il mancato adempimento prevede sanzioni. L’intento del Comune è però quello di sensibilizzare i proprietari al rispetto delle normative vigenti affinchè non si arrivi a produrre multe e per questo si rivolge a tutti i cittadini a impegnarsi a mantenere puliti strade e marciapiedi del paese.

 

Sono numerose le segnalazioni di malumore e disagio nei cittadini che non possiedono animali, ma anche nella stragrande maggioranza dei padroni che con grande senso civico si premurano di avere completa cura del proprio animale. Per assicurare il rispetto del regolamento l’amministrazione vuole incoraggiare la raccolta delle deiezioni canine tramite la campagna di sensibilizzazione.

 

Un incoraggiamento fondamentale a mantenere il proposito di igiene e decoro affinchè chi transita in paese sia munito di attrezzi e sacchetti idonei.

 

Si confida quindi nella buona volontà di tutti i proprietari di animali.

 

DISPOSIZIONI DEL MINISTERO DELLA SALUTE - CORONAVIRUS

Riassunto delle disposizioni emesse in data odierna dal Presidente della Regione Lombardia e dal Ministro della salute valide fino a domenica 1 marzo, salvo modifiche e aggiornamenti:

- scuole (infanzie, primaria, medie) chiuse
- eventuali gite sospese
- biblioteca chiusa al pubblico...
 - celebrazioni delle messe cancellate
- bar aperti dalle 6:00 alle 18:00
- ristoranti e pizzerie aperti senza restrizioni
- negozi di alimentari e altre merci aperti
- uffici comunali aperti
- servizi sanitari (medici, farmacia, casa di riposo) aperti ed operativi.

 

20 02 23ORDINANZAMINISTERODELLASALUTEERLCORONAVIRUS.pdf1 001

20 02 23ORDINANZAMINISTERODELLASALUTEERLCORONAVIRUS.pdf1 002

 

 

In generale si prescrive di evitare assembramenti e per quanto possibile limitare la presenza in luoghi con grande affluenza di persone.

UTILIZZO NUMERO VERDE 800894545 PER INFORMAZIONI CORONAVIRUS

DALLA PROTEZIONI CIVILE REGIONE LOMBARDIA E' PERVENUTO L'INVITO A DIFFONDERE IL SEGUENTE COMUNICATO.
Poichè i centralini 112 di regione Lombardia sono sovraccaricati per chiamate che non riguardano emergenze sanitarie, si raccomanda che tutte le chiamate per informazioni riguardanti il coronavirus siano effettuate al NUMERO VERDE 800894545. Si stanno infatti verificando pesanti ritardi sui soccorsi anche per situazioni gravi.